Home TRZ Prodotti Unità TRZ

PostHeaderIcon Unità TRZ

 

Le unità TRZ Transfer possono essere FORATRICI, MASCHIATRICI, FORATRICI-MASCHIATRICI e TURN; tutte progettate e realizzate nella nostra azienda, offrono garanzie di prestazioni che le rendono perfettamente adatte per lavorazioni di materiali quali: ottone, bronzo, alluminio, acciai legati, inox, ecc. sempre con la massima efficienza.

Le unità vengono realizzate partendo da un blocco di ghisa sferoidale e lavorate utilizzando macchine utensili a CNC di elevatissima precisione; tutte le parti di accoppiamento sono rettificate mentre le parti di scorrimento delle guarnizioni sono rettificate e lappate per consentire una perfetta tenuta.

Le unità sono fissate al basamento grazie a otto viti poste posteriormente e da una ghiera filettata opportunamente dimensionata, posta anteriormente. Tutto questo permette di garantire: un’ottimale durata dei cuscinetti, la massima robustezza in caso di lavorazioni gravose, una completa assenza di vibrazioni e quindi una costante ripetibilità di strettissime tolleranze dimensionali a cui si aggiunge un’ottimale durata degli utensili.

Le pulegge, costruite utilizzando una speciale lega di alluminio, accuratamente bilanciate, garantiscono la possibilità di raggiungere elevati regimi di rotazione in completa assenza di vibrazioni e rumorosità.

Utilizzando teste speciali è possibile eseguire maschiature multiple e/o disassate.

Disponibili in versione con vite a ricircolo di sfere (CNC Fanuc) o con movimento idraulico (PLC Siemens) , le nostre unità sono disponibili in diversi tipi di grandezze che variano a seconda del tipo di attacco portautensile (es: ISO 40/50 oppure HSK 63) e dalla corsa di lavoro (da 120 a 250mm), con potenze che vanno da 4 a 18,5 kW.

Nel caso di UNITA' MASCHIATRICI TRADIZIONALI (PLC), l'esclusivo sistema di cambio patrona RevisRapid (progettato e realizzato da TRZ TRANSFER) permette la sostituzione della patrona in tempi molto rapidi. Mentre l'interfaccia utente consente la possibilità di programmare il ciclo di maschiatura direttamente dal pannello del PLC montato a bordo macchina in modo semplice, flessibile ed estremamente rapido.

Con le UNITA' A CNC sono invece disponibili diverse ed esclusive soluzioni hardware/software grazie alle quali, ad esempio, durante il ciclo di maschiatura rigida la velocità di ritorno può essere quadruplicata rispetto a quella di ingresso, oppure il ciclo di filettatura "a punta singola" sia essa cilindrica (anche a passo variabile), conica, ad incremento costante o alternato, viene eseguito ad "alta velocità": tutto questo permette di ottenere tempi ciclo estremamente competitivi.

Le UNITA' "TURN" sono dotate di testa a sfacciare, con esse è possibile eseguire qualsiasi profilo, anche il più complesso, con la stessa facilità e semplicità esattamente come lo si eseguirebbe su un tornio a CNC (compensazione raggio utensile inclusa).

La filettatura a più passate, la cosiddetta "punta singola", è una funzione realizzata grazie ad un’esclusiva soluzione che permette di mantenere il punto di partenza sempre perfettamente nella stessa posizione (doppio encoder Fanuc); questa funzione si rivela indispensabile quando vengono realizzate filettature a passo fine, conico, variabile o a più principi.

E’ inoltre possibile installare un sistema di supporto frontale (appositamente sviluppato dalla TRZ Revismac Transfer) al fine di garantire le migliori prestazioni in termini di rigidità e qualità di lavorazione.

I mandrini delle nostre unità possono essere liberamente programmabili con velocità di rotazione da 300 a 6.000 rpm; a qualsiasi numero di giri possono usufruire della massima potenza grazie a cambi di gamma elettromeccanici o elettronici.

Gli elettromandrini arrivano fino a 18.000 rpm.

Grazie alla costante attività di ricerca di nuove soluzioni e tecnologie, TRZ Transfer ha sviluppato i mandrini rotanti che consentono la rotazione del pezzo in modo autonomo (come fosse un tornio) o contemporaneamente alla rotazione dell'utensile, per ottenere lavorazioni sempre più complesse.

Il sistema di sgancio rapido utensile TRZ Revismac® offre la possibilità di minimizzare i tempi di attrezzamento. La versione standard può essere di tipo oleodinamico o meccanico, predisposta per il passaggio del refrigerante attraverso il mandrino.

 


Credits

Informativa: il presente sito si avvale di cookie e di tecnologie simili per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul sottostante pulsante "Accetto" acconsenti al trattamento. In caso contrario è nelle tue facoltà abbandonare la navigazione del sito web oppure modificare le impostazioni del browser. Per ulteriori approfondimenti consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information